Quando serve ci siamo

AMMORTIZZATORI SOCIALI AI PRECARI DELLA SCUOLA

Roma, 3 settembre. Il Governo ha approvato su proposta dei ministri Gelmini e Sacconi un provvedimento legislativo che estende ai precari della scuola gli ammortizzatori sociali.
“Lo SNALS-Confsal – ha dichiarato il segretario generale Marco Paolo Nigi – esprime soddisfazione per la decisione del Governo che è la risposta alla nostra richiesta di prevedere anche per i precari della scuola forme di sostegno al reddito. E’ una soluzione di cui ci siamo fatti promotori da tempo e che siamo felici sia stata adottata oggi”.
Nigi ha proseguito: “Chiediamo ora che il provvedimento con la convenzione tra Welfare, MIUR e INPS – che garantisce ai precari con nomina fino al termine delle lezioni nel passato anno scolastico l’indennità di disoccupazione, la priorità per le supplenze e il riconoscimento del punteggio a seguito di nomina giuridica – venga emanato con decreto legge”.
Share