Quando serve ci siamo

Blocco dei contratti e degli aumenti di anzianità per il personale e per i Dirigenti.

Blocco dei contratti e degli aumenti di anzianità per il personale e per i Dirigenti.

24 set 2014

Contro il blocco dei contratti e degli aumenti di anzianità del personale docente e ATA; contro il blocco del contratto dei Dirigenti Scolastici 

Flc-Cgil,  Cisl-scuola, Uil-scuola, Snals-Confsal, Gilda-FGU avviano una fase di assemblee e di iniziative nelle scuole contro il blocco dei contratti e degli aumenti di anzianità, il tentativo di regolare per legge diritti, doveri e orario di lavoro e valutazione.
Sono in fase di organizzazione le assemblee in tutte le scuole per discutere delle proposte delle organizzazioni sindacali e del giudizio sul Piano scuola. La diminuzione della retribuzione media dei dirigenti scolastici, che colpisce soprattutto i dirigenti assunti con gli ultimi due concorsi, vale oltre 100 milioni di euro, in contrasto con l’aumento dei carichi di lavoro e delle responsabilità.

Un duro colpo al valore della professionalità e ai diritti dei lavoratori.

Non è così che si valorizza la scuola!

Si lanciata una petizione tra tutti i docenti, ATA e dirigenti scolastici per il diritto al contratto nazionale e agli aumenti retributivi.
Le organizzazioni sindacali chiedono a tutte le lavoratrici e i lavoratori della scuola di garantire una forte partecipazione alle iniziative che saranno promosse perchè senza partecipazione e consenso non si può rispondere allo scippo del salario e dei diritti.

Vai al volantino per la raccolta delle firme.

 

Vai alla calendario delle assemblee.

Share