Quando serve ci siamo

INSERIMENTO A PETTINE? NO GRAZIE PARTONO LE TUTELE LEGALI DEI CONTROINTERESSATI

All’assemblea dei precari della provincia di Udine del 28 ottobre sono state presentate le azioni legali a tutela di chi, sentendosi minacciato dai ricorsi per l’inserimento a pettine, intenda procedere alla difesa del proprio diritto al mantenimento delle opportunità lavorative opponendosi al possibile stravolgimento delle graduatorie ad esaurimento.

Il personale interessato alle azioni legali collettive promosse dalla Segreteria dello SNALS di Udine, dovrà dare mandato allo studio legale per:

- costituzione in giudizio, avanti al TAR Lazio, per i controinteressati nei ricorsi promossi

dall’ANIEF, contro le attuali graduatorie.

- diffida stragiudiziale nei confronti del Ministero dell’Istruzione, avverso ogni

provvedimento di modifica delle attuali graduatorie;

- ricorso avverso gli eventuali provvedimenti di modifica delle attuali graduatorie.

Le adesioni al “controricorso” saranno raccolte presso la sede dello SNALS di Udine in via D’Aronco, 10 a partire da lunedì 9 novembre c.m. dalle ore 15.00.

Per la prima fase, che interesserà le diffide, è previsto un contributo minimo, mentre per la seconda, se sarà necessario il ricorso vero e proprio, si prevede un contributo che, considerata la natura non speculativa dell’azione, potrà essere contenuto in ragione del numero di adesioni.

Si invita, prima di procedere all’adesione presso la sede, a:

- compilare la scheda allegata alla presente comunicazione


SCHEDA DI ADESIONE

ARTICOLO DEL GAZZETTINO DEL 29.10.2009


Share