Quando serve ci siamo

Ricorso TAR prova preselettiva concorso docenti

Ricorso TAR prova preselettiva concorso docenti

24 dic 2012

Ricorso Tar Lazio per coloro che hanno partecipato al concorso per il reclutamento del personale docente e non hanno superato la prova preselettiva conseguendo un   punteggio  compreso tra 30-34/50.

In data 17 e 18 dicembre u.s. si sono svolte le prove preselettive del concorso per il reclutamento del personale docente.

Il punteggio minimo previsto dal  bando per essere ammessi alle prove scritte era fissato in 35/50, in violazione della normativa che stabilisce il punteggio minimo in 6/10 che corrisponde a 30/50; pertanto il Miur avrebbe dovuto ridurre la soglia minima per ritenere l’elaborato  sufficiente a 30/50.

Conseguentemente, numerosi candidati  non sono stati ammessi ingiustamente alle successive prove scritte, avendo conseguito un punteggio compreso tra 30 e 34/50.

Al riguardo, l’ufficio legale organizza un ricorso collettivo da proporre dinanzi al Tar del Lazio, al quale possono partecipare coloro che hanno conseguito nella prova preselettiva un punteggio compreso tra 30 e 34/50, e che in ragione di quanto sopra, sono esclusi dalla possibilità di partecipare alle prove scritte.

Il termine ultimo per la raccolta delle adesioni è fissato al 10 gennaio 2013; si ricorda infatti che la data delle prove scritte verrà comunicata il 25 gennaio p.v. e che, presumibilmente, le prove scritte si terranno ai primi di febbraio. Di qui, la necessità di depositare il ricorso in tempo utile per ottenere dal Tar Lazio un provvedimento urgente che disponga l’ammissione con riserva alle prove scritte dei ricorrenti.

PARTECIPAZIONE AL RICORSO.

 Per partecipare al ricorso e chiedere informazioni, entro il 10 gennaio 2012 ultimo giorno utile per l’inoltro del ricorso, dovrà essere fissato un appuntamento scrivendo una mail all’indirizzo mail:

roberto.cazzanti chiocciola snalsudine.it

Share