Concorso straordinario secondaria.

Procedura concorsuale straordinaria di cui all’articolo 59, comma 9-bis, del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73

La procedura straordinaria è stata bandita per la copertura di posti comuni, suddivisi per regione, e classe di concorso come indicato all’Allegato 1 al D.D.G. n. 1081 del 6 maggio 2022.

Il Concorso si articola in una prova disciplinare, consistente in una prova orale della durata di 30 minuti, finalizzata all’accertamento della preparazione dei candidati sulla base dei programmi concorsuali specifici di ciascuna classe di concorso, ai sensi dell’Allegato A al D.M. n. 108 del 28 aprile 2022.

Accedono i docenti con almeno tre anni di supplenza dall’a.s. 2017-18 edi cui uno specifico.

Vai alla pagina dedicata del sito MIUR

GPS Graduatorie Provinciali Supplenze: aperte le funzioni di inserimento e aggiornamento delle candidature.

E’ stata pubblicata l’ordinanza relativa alle procedure di aggiornamento delle graduatorie provinciali e di istituto di cui all’art. 4, commi 6-bis e 6-ter, della legge 3 maggio 1999, n. 124 e di conferimento delle relative supplenze per il personale docente ed educativo.
I termini per la presentazione telematica delle istanze e degli allegati sono:

  • –  apertura funzioni giovedì 12 maggio (h. 9,00)
  • –  chiusura funzioni martedì 31 maggio (h. 23,59)

    In allegato:

  • 1) O.M. n. 112 del 6 maggio 2022 “Procedure di aggiornamento delle graduatorie provinciali e di istituto di cui all’articolo 4, commi 6-bis e 6-ter, della legge 3 maggio 1999, n. 124 e di conferimento delle relative supplenze per il personale docente ededucativo”;

    2) Avviso n. 18095 dell’11 maggio 2022 “O.M. n. 112 del 6 maggio 2022. Procedure di aggiornamento delle graduatorie provinciali e di istituto di cui all’articolo 4, commi 6- bis e 6-ter, della legge 3 maggio 1999, n. 124 e di conferimento delle relative supplenze per il personale docente ed educativo. Avviso aperura funzioni telematiche per la presentazione telematica delle istanze”;

  • 3) allegati all’OM 112/2022.

Scarica l’OM 112 del 2022 e gli allegati

proclamazione sciopero del Comparto Istruzione e Ricerca – Settore Scuola, per l’intera giornata di lunedì 30 maggio 2022

page1image59653568

Le scriventi OO.SS., in seguito all’esito negativo del tentativo di conciliazione esperito in data 9 maggio 2022 ex art 11 dell’Accordo sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali e sulle procedure di raffreddamento e conciliazione in caso di sciopero del 2 dicembre 2020, in base agli artt. 10 e 11 dell’Accordo medesimo proclamano lo sciopero di tutto il personale docente, Ata ed educativo del Comparto Istruzione e Ricerca – Settore Scuola, nonché del personale docente della scuola dell’infanzia comunale con CCNL Istruzione e ricerca – Settore Scuola, per l’intera giornata del 30 maggio 2022, con le seguenti rivendicazioni:

  • Lo stralcio dal decreto di tutte le materie di natura contrattuale;
  • L’avvio immediato della trattativa per il rinnovo del Contratto, scaduto da tre anni,essendo ormai già iniziato un nuovo triennio contrattuale;
  • L’implementazione delle risorse per addivenire all’equiparazione retributiva delpersonale della scuola agli altri dipendenti statali di pari qualifica e titolo di studio eil progressivo avvicinamento alla retribuzione dei colleghi europei;
  • L’implementazione delle risorse per la revisione e l’adeguamento dei profili Ata;
  • L’eliminazione degli eccessi di burocrazia nel lavoro dei docenti;
  • La restituzione della formazione di tutto il personale della scuola alla sfera dicompetenza dell’autonomia scolastica e del collegio docenti;
  • La revisione degli attuali parametri di attribuzione degli organici alle scuole per ilpersonale docente, educativo e ATA;
  • La riduzione del numero di alunni per classe;
  • Il contenimento della dimensione delle istituzioni scolastiche entro il limite dinovecento alunni per scuola;
  • modalità specifiche di reclutamento e di stabilizzazione sui posti storicamente consolidati in organico di fatto, che superino il precariato esistente a partire dai precari con 3 o più anni di servizio;
  • modalità semplificate, per chi vanta una consistente esperienza di lavoro, di accesso al ruolo e ai percorsi di abilitazione;
  • la previsione di un organico straordinario di personale della scuola, per gestire le emergenze legate al perdurare della pandemia e all’accoglienza degli alunni provenienti dalle zone di guerra per l’anno scolastico 2022-23;
  • la reintegrazione dell’utilità dello scatto stipendiale del 2013;
  • la garanzia della presenza di un Assistente Tecnico in ogni scuola del primo ciclo;
  • la disciplina in sede di rinnovo del CCNL dei criteri per la mobilità con eliminazione divincoli imposti per legge;
  • l’incremento dell’organico dei Collaboratori scolastici di 2.288 unita secondol’impegno ministeriale;
  • l’indizione del concorso riservato per gli Assistenti Amministrativi Facenti funzione diDSGA con tre anni di servizio nella funzione anche se sprovvisti di titolo di studiospecifico (nel nuovo a.s. 2022/23 il 30% dei posti sarà vacante);
  • l’emanazione del bando di concorso per DSGA;
  • la semplificazione delle procedure amministrative per liberare le segreterie daicompiti impropri (pensioni, ricostruzione di carriera, graduatorie di istituto) re-internalizzando quelli di competenza dell’Amministrazione scolastica;
  • la revisione del regolamento sulle supplenze ATA;
  • la ricognizione sullo stato di attuazione delle posizioni economiche.Resta ferma la possibilità, nel rispetto della normativa vigente (L 146/90 e Accordo del 2 dicembre 2020) di intraprendere successivamente ulteriori iniziative di mobilitazione e sciopero, che potranno anche coinvolgere gli adempimenti di fine anno.

page2image59765552

Modello 730/2022 – redditi 2021

Informiamo i nostri iscritti che sono aperte le prenotazioni per la compilazione del Modello 730/2022 – redditi 2021.
Il ns. ufficio sarà disposizione per stampare le CU 2022 redditi 2021 rilasciate dall’INPS per pensionati o percettori di disoccupazione.
Per prenotare un appuntamento, telefonare nei seguenti orari di apertura al pubblico:

Mattina: lunedì – mercoledì – giovedì dalle 8:30 alle 12:30
Pomeriggio: lunedì – martedì – giovedì dalle 14:00 alle 18:00

Gli appuntamenti per la compilazione del Modello 730 si potranno fissare da lunedì a venerdì.

Sedi operative:
– Udine – Via R. D’Aronco n. 8 – piano terra – Telefono: 0432 21457
– San Giorgio di Nogaro – Contattare la Sig.ra Elena Pesce al n. 347 2565254

Modello 730-2022

 

Concorso ordinario scuola secondaria – terzo calendario.

Si rende noto che il terzo calendario relativo allo svolgimento della prova scritta computer based del concorso bandito con D.D. del 21 aprile 2020 n. 499 e, da ultimo, modificato ed integrato con D.D. del 5 gennaio 2022 n. 23 è stato pubblicato ed è consultabile sul sito del Ministero dell’Istruzione al seguente link:

https://www.miur.gov.it/calendario-prove

Le prove si svolgeranno dal 2 al 25 maggio.

Le operazioni di identificazione avranno inizio alle ore 08.00 per il turno mattutino e alle ore 13.30 per il turno pomeridiano. Il turno mattutino è previsto dalle 9:00 alle 10.40 e il turno pomeridiano dalle 14:30 alle 16:10.

Le prove saranno sostenute nella Regione per la quale le candidate e i candidati hanno presentato domanda di partecipazione, nelle sedi individuate dagli Uffici Scolastici Regionali competenti per territorio.

Le classi di concorso non calendarizzate saranno oggetto di successive comunicazioni.

TFA Sostegno VII° Ciclo 2021-2022

Con il D.M. n. 333 del 31 marzo 2022 il Ministero ha avviato il VII ciclo del TFA sostegno. Lo svolgimento delle prove di preselezione sono previste dal 24 al 27 maggio, di seguito le prove scritte e orali disposte dalle singole università.

Il BANDO con le istruzioni per la presentazione della domanda, il pagamento per la prova preselettiva nonché l’ammontare totale delle tasse in caso di frequenza del corso dipende da ogni università e di seguito si riporta il collegamento alle pagine degli atenei del Friuli Venezia Giulia.

UniUD – TFA Sostegno VII° Ciclo.

UniTS – TFA Sostegno VII° Ciclo.

Azione legale n. 3 del 2022 – concorso ordinario Candidati impossibilitati a partecipare alla prova scritta a causa della quarantena dovuta al Covid-19.

Oggetto: Azione legale n. 3 del 2022 – concorso ordinario per il personale docente della scuola secondaria di primo e di secondo grado su posto comune e di sostegno iniziato il 14 marzo 2022 (ai sensi del decreto dipartimentale del 5 gennaio 2022, n. 23). Candidati impossibilitati a partecipare alla prova scritta a causa della quarantena dovuta al Covid-19.

L’Ufficio Legale nazionale, atteso l’esito positivo delle precedenti azioni, ripropone il ricorso da proporre al TAR del Lazio per tutti coloro che sono stati impossibilitati a partecipare al concorso per il personale docente della scuola secondaria di primo e di secondo grado su posto comune e di sostegno iniziato il 14 marzo 2022 (D.D. n. 499 del 21.04.2020 e D.D. n. 23 del 05.01.2022) perché in quarantena.

Il ricorso è finalizzato ad accertare il diritto dei ricorrenti a sostenere la prova scritta della procedura ordinaria, in un’apposita sessione suppletiva riservata a docenti impossibilitati a partecipare nella sessione perché collocati in isolamento fiduciario ovvero in quarantena in applicazione delle vigenti misure sanitarie di prevenzione epidemiologica (COVID-19).

I docenti impossibilitati a partecipare dovranno:

 inviare all’USR apposita diffida scaricabile sul sito dello SNALS nell’area Ufficio Legale.

Per il ricorso è necessario che gli interessati trasmettano per posta (con racc. A.R. 1) all’Ufficio Legale Snals, all’indirizzo Via Leopoldo Serra n. 5 – 00153 Roma – entro e non oltre il 18.04.2022 (in formato A4, non fronte/retro, e soprattutto i documenti non devono essere spillati) i documenti indicati nella scheda di adesione (ad es. ad es. copia domanda di partecipazione al concorso, certificazione medica attestante la quarantena, documento di riconoscimento, diffida con gli avvisi di ricevimento) che dovrà essere scaricata e compilata on line, relativa all’azione specifica, che è accessibile sul sito dello SNALS nell’area Ufficio Legale. Il tutto anticipato sempre all’indirizzo email legale@snals.it indicando in oggetto il numero dell’azione.

Il contributo per il ricorso è di €. 150,00 da versare alla segreteria provinciale di Udine secondo le modalità concordate con lo stesso scrivendo a udine.legale@snals.it

Verrà attivato il ricorso solo con un numero minimo di 20 ricorrenti.

Infine, si ricorda che  tutte le informazioni inerenti il ricorso saranno disponibili sul sito internet del sindacato all’indirizzo www.snals.it, nell’area ufficio legale (RICORSI proposti dall’Ufficio legale SNALS CONFSAL – Riepilogo per l’anno 2022), sul sito di giustizia amministrativa.

Cordiali saluti.

PAGINA RICORSO

Graduatorie ATA 24 mesi: dal 27/04 al 18/05 le domande

La nota MIUR numero 13671 del 5 aprile 2022 dà il via alle domande per l’aggiornamento delle graduatorie ATA 24 mesi per l’anno scolastico 2022/23. Per accedere alle graduatorie di prima fascia bisogna avere svolto 24 mesi, cioè almeno 23 mesi e 16 giorni di servizio. Queste graduatorie sono utilizzate per le supplenze e i ruoli per l’.s. 2022/23.

L’USR pubblicherà il bando entro il 26/04 e le domande verranno presentate attraverso POLIS.

La scelta delle scuole sarà effettuata successivamente.

UTILIZZAZIONE IN ALTRE MANSIONI DEI DOCENTI INADEMPIENTI: LA NOTA MI DEL 28 MARZO SOVRAPPONE LA NORMA AL CONTRATTO. URGENTE UNA RETTIFICA DA PARTE DEL MINISTERO

La nota del Ministero dell’Istruzione del 28 marzo 2022 lascia aperte molte questioni, esponendo le scuole a nuove difficoltà interpretative, in modo particolare per ciò che concerne l’utilizzazione in altri compiti dei docenti inadempienti all’obbligo vaccinale.

Non può che lasciarci perplessi l’indicazione secondo la quale al personale inadempiente, da utilizzare in attività di supporto alle istituzioni scolastiche, debbano applicarsi, fino al 15 giugno 2022 o fino alla data di adempimento dell’obbligo vaccinale, le vigenti disposizioni normative e contrattuali che regolano la prestazione lavorativa del personale docente ed educativo dichiarato temporaneamente inidoneo all’insegnamento. Con tale indicazione si vuole lasciare intendere che detto personale, pur conservando lo stato giuridico di docente, dovrebbe svolgere 36 ore di servizio settimanale.

Per lo Snals-Confsal si tratta di una disposizione che, oltre a travalicare il dettato di legge, utilizza in maniera errata le previsioni contrattuali, assimilando, tra l’altro, l’inadempienza all’obbligo vaccinale all’inidoneità all’insegnamento, per la quale le procedure contrattuali sono ben distinte dalla procedura d’ufficio introdotta dal Dl 24/22 per l’utilizzazione in attività di supporto alle scuole.

Il CCNI concernente i criteri di utilizzazione del personale dichiarato inidoneo alla funzione per motivi di salute, sottoscritto tra le parti il 25 giugno 2008, stabilisce, infatti, all’articolo 2 comma 4, che l’utilizzazione in altri compiti può essere disposta solo a domanda dell’interessato.

Lo Snals-Confsal chiede un’urgente rettifica della nota, in mancanza della quale è pronto a sostenere in ogni sede i diritti dei lavoratori pesantemente violati dalle indicazioni ministeriali.

Concorso ordinario scuola secondaria – secondo calendario

Si rende noto che il secondo calendario relativo allo svolgimento della prova scritta computer based del concorso bandito con D.D. del 21 aprile 2020 n. 499 e, da ultimo, modificato ed integrato con D.D. del 5 gennaio 2022 n. 23 è stato pubblicato con avviso prot. AOODGPER n. 12441 in data 30 marzo 2022, allegato alla presente e consultabile sul sito del Ministero dell’Istruzione al seguente link:

https://www.miur.gov.it/calendario-prove

Vai alla pagina dedicata del sito MIUR

https://www.miur.gov.it/web/guest/calendario-prove