A.T.A. graduatoria 24 mesi.

Indizione, per l’anno scolastico 2012/2013 ,  dei concorsi per titoli per l’accesso ai ruoli provinciali, relativi ai profili professionali dell’area A e B del personale A.T.A.

Graduatorie di circolo e di istituto di 1°  fascia ( All. G ) a. s. 2013/2014 : – Istanze  on-line –

I candidati, già inclusi o che concorrono per l’inclusione nella graduatoria permanente provinciale, hanno titolo ad essere inseriti nella prima fascia delle corrispondenti graduatorie di circolo e di istituto per le supplenze temporanee della medesima provincia.

Per le modalità della compilazione e dell’invio si veda la sottostante scheda.

La scadenza è fissata per le ore 14.00 del 3 luglio 2013.

SI RICEVE PER APPUNTAMENTO.

INVIANDO SMS AL CELL. 360966454 o MAIL:  gianfranco.beltrame chiocciola snalsudine.it

 

  • SEDE DI UDINE – VIA R. D’ARONCO 10 :

NELLE GIORNATE DI LUNEDI’ – MARTEDI’  E GIOVEDI’

 

  • SEDE DI TOLMEZZOVIA ROMA  23A:

NELLE GIORNATE DI MERCOLEDI’ E VENERDI’                                        

________________

  • SEDE DI SAN GIORGIO DI NOGARO – VIA ROMA  14           

PER APPUNTAMENTO CELL. 3472565254

 

Scarica la scheda riassuntiva.

Share

Pubblicazione graduatorie d’istituto definitive

Con il provvedimento allegato, è data disposizione dall’Ufficio Scolastico Provinciale di Udine, per la pubblicazione all’albo di ciascuna istituzione scolastica di ogni ordine e grado della provincia di Udine, delle graduatorie definitive di istituto di prima fascia, in data  lunedì 26 novembre 2012.

Leggi il decreto.

Share

Permessi retribuiti per diritto allo studio

Scade il 20 novembre 2012 il termine per richiedere i permessi retribuiti per il diritto allo studio.

Possono essere richiesti dal personale docente, educativo ed ATA, con contratto a tempo indeterminato e a tempo determinato fino al 31 agosto ovvero fino al 30 giugno ovvero fino al termine delle lezioni, al personale sia in assegnazione provvisoria che in utilizzazione, sia in servizio a tempo pieno che a tempo parziale.

Le domande vanno, indirizzate agli Ambiti Territoriali Provinciali della provincia di servizio, tramite il Dirigente scolastico dell’istituzione scolastica di servizio e, per conoscenza, alle altre istituzioni scolastiche ove eventualmente si completa l’orario di lavoro.

È consentito usufruire dei permessi per:

  • partecipare alle lezioni;
  • sostenere verifiche periodiche ed esami, tesi di laurea, esami di diploma o esami finali di Stato;
  • preparare ricerche e relazioni documentate collegate al corso di studi.

Il beneficiario comunica al dirigente scolastico, con almeno 5 giorni di anticipo, il calendario, anche plurisettimanale, di utilizzazione dei permessi.

Vedi il Contratto regionale e il riassunto.

Scarica la domanda.

Share

Ricorso avverso la trattenuta del 2,5%

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 26 ottobre, ha approvato un decreto legge, in via di pubblicazione, che recepisce i contenuti della recente sentenza della Consulta n. 223 del 2012 relativa all’illegittimità costituzionale della trattenuta del 2,50 % sul Tfr.

Il comunicato del Governo si esprime nel merito come segue:

“Il Consiglio ha approvato un decreto legge che, in attuazione della recente sentenza della Corte costituzionale n. 223 del 2012, ripristina la disciplina del trattamento di fine servizio nei riguardi del personale interessato dalla pronuncia.

Per quanto riguarda le altre parti della sentenza della Consulta, il Consiglio ha stabilito che si procederà in via amministrativa attraverso un DPCM ai sensi della legislazione vigente”

Per tali ragioni, venuta presumibilmente meno la necessità di tutela nello specifico dell’indebita trattenuta, lo SNALS di Udine sospende la raccolta delle adesioni al ricorso nell’attesa di leggere il testo definitivo.

Share

Sciopero del 24 novembre

In preparazione allo sciopero del comparto scuola del 24 novembre 2012 si pubblicano:

Share

Assunzioni a t.d. docenti – integrazione convocazione

Si comunica che, per sopravvenute disponibilità orarie, la convocazione prevista per il giorno 31 ottobre 2012, alle ore 15.00, presso l’aula magna del Liceo Scientifico “Copernico” – Via Planis, 25 – Udine, per le individuazioni dei destinatari di proposta di assunzione a tempo determinato nella scuola secondaria, per l’anno scolastico 2012/2013, è integrata con le classi di concorso A345 e C270.

Gli aspiranti dovranno presentarsi alla convocazione muniti di documento di riconoscimento.

Vedi la convocazione.

 

Share

Supplenze secondaria di II°:Convocazione sostegno AD01

Si comunica che il giorno 31 ottobre 2012 alle ore 15.00 presso l’aula magna del Liceo Scientifico “Copernico” – Via Planis, 25 – Udine, verrà effettuata una convocazione del personale docente della scuola secondaria di secondo grado per le individuazioni dei destinatari di proposta di assunzione a tempo determinato per l’anno scolastico 2012/2013, per i posti di Sostegno – area AD01.

Gli aspiranti dovranno presentarsi alla convocazione muniti di documento di riconoscimento.

Share

Docenti: aumento di sei ore lavorative.

Comunicato stampa del Segretario Generale prof. Nigi

Roma, 11 ottobre.  Premesso che non si conosce ancora il testo ufficiale del disegno di legge, soggetto in quanto tale a possibili modifiche, ma di fronte ai silenzi del ministro Profumo e alle “voci” che parlano di un aumento delle ore di lezione dei docenti di un terzo(!!!), lo SNALS-CONFSAL denuncia la “follia” di questa ipotesi. Fatta uscire, guarda caso, proprio oggi, quando dovrebbe esserci un tentativo di conciliazione per consentire al personale della scuola di utilizzare risorse proprie in modo diverso al fine di ripristinare il riconoscimento delle anzianità di servizio.

Non c’è modo di giustificare un simile accanimento sulla scuola e sull’istruzione, che tutti dicono vadano potenziate per il futuro del Paese, se non per fare cassa nel modo più semplice che è anche il più sbagliato e il più ingiusto. Un altro colpo inferto alla scuola dopo che essa ha subìto, come tutto il pubblico impiego, la penalizzazione del blocco dei contratti, con una perdita del potere d’acquisto dei salari e con la soppressione dell’indennità di “vacanza contrattuale”, cui vanno aggiunti i noti tagli agli organici.

Certamente, questo provvedimento troverà il plauso di chi sostiene che gli insegnati lavorino troppo poco dimenticando in modo scorretto, sul piano quantitativo, tutto il lavoro che vi è prima e dopo  le ore di lezione sia per la preparazione delle stesse e degli elaborati sia per la loro successiva correzione e, sul piano qualitativo, l’impossibilità di comparare il lavoro di docenza in classe con quello di un’attività di scrivania o con una manuale.

“Capiamo benissimo che governo e forze politiche debbano trovare ulteriori risorse economiche, e quanto questo sia necessario, ma allora siano colpiti gli sprechi che sono sotto gli occhi di tutti e si rispetti il lavoro di tutti i dipendenti, pubblici e privati” ha dichiarato il segretario generale dello Snals-Confsal, Marco Paolo Nigi.

Nigi ha poi proseguito: “Se si operasse, come rivendica da tempo la CONFSAL, sul fronte dei tagli alle spese della politica, al recupero dell’evasione e del sommerso vi sarebbero le risorse per far fronte agli impegni senza penalizzare i lavoratori, in particolare quelli pubblici, e per consentire la salvaguardia del potere d’acquisto di salari e pensioni, favorendo la ripresa dei consumi da tutti auspicata”.

Nigi ha concluso: “Qualora le voci trovassero conferma, lo SNALS-CONFSAL reagirà, chiamando la categoria a una lotta serrata, come si stava già ipotizzando insieme ad altre sigle sindacali per il problema delle anzianità di servizio. Si tratterà di una lotta a tutto campo e con tutti gli strumenti possibili, anche quelli giurisdizionali. Infatti, non è comprensibile come un datore di lavoro, lo Stato, possa aumentare unilateralmente l’orario di lavoro del personale senza un’adeguata contropartita economica e senza neanche accennare a volerne discutere”.

ATA: posti disponibili per supplenze

Pubblicate le disponibilità per le supplenze.

  • Vai al tabulato per gli assistenti tecnici, assistenti amministrativi.
  • Vai al tabulato per i collaboratori scolastici con incarico fino al 31 agosto 2013.
  • Vai al tabulato per i collaboratori scolastici con incarico fino al 30 giugno 2013.

Share

Dimensionamento e graduatoria d’Istituto

Il Ministero sta aggiornando le graduatorie d’Istituto a seguito della formazione dei nuovi Istituti Comprensivi dopo il dimensionamento della rete scolastica. La modifica sarà automatica.

Share