Concorso S.T.E.M. – Azione legale n^ 3/2021

L’Ufficio Legale dello SNALS nazionale, presa visione dell’ingente numero dei bocciati e dei numerosi posti che rimarranno vacanti, ha avviato la raccolta delle adesioni per il ricorso giurisdizionale da presentare innanzi al TAR Lazio avverso l’illegittima esclusione per mancato superamento della prova scritta del Concorso Ordinario cd S.T.E.M. indetto con D.M. n. 826/21.

Scopo dell’azione legale è quello di far dichiarare illegittimo il Bando nella parte in cui prevede una soglia minima per il superamento della prova scritta (70 pt) ben superiore alla sufficienza.

Si rende noto che al momento non abbiamo pronunce positive su tale tipologia di ricorsi e che la possibile soccombenza potrebbe esporre i ricorrenti alla corresponsione delle spese di lite da quantificare all’esito dello stesso in base al numero di aderenti.

L’adesione al ricorso avrà un costo di 150€ e dovrà avvenire via email a udine.legale@snals.it entro il 29 luglio.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *